Works – Sinfonia N. 3

Sinfonia N. 3 “Templi di Sicilia”

per orchestra

Sinfonia N. 3 "Templi di Sicilia"
Sinfonia N. 3 “Templi di Sicilia”
Composed: 2011
Published: 2011, Panastudio/Casa Ricordi (Universal Music)
Orchestra: 3,2,2,3;4,3,3,1;timp,2perc;cel;hp,str
Duration: 14 min.
 
World Premiere
23-24 November 2012
Orchestra Sinfonica Siciliana di Palermo; S. Di Vittorio, conductor
Teatro Politeama Garibaldi, Palermo
Recordings: 
To Be Determined
 
For other premieres, visit: Performances

Ai miei genitori Giuseppe e Caterina (Chiello) Di Vittorio, 
per l’Orchestra Sinfonica Siciliana di Palermo

Program Notes/Il Programma
Sinfonia N. 3 “Templi di Sicilia”, per orchestra, e’ una sinfonia con programma o poema sinfonico, in un movimento.
 
(Sinfonia No. 3 “Temples of Sicily”, for orchestra, is a program symphony or symphonic poem, in one movement.)
 
Viaggio nel mondo antico, su i Templi di Naxos, Siracusa, Himera, Segesta e Akragas.

(Voyage to the ancient world, to the Temples of Naxos, Siracuse, Himera, Segesta and Agrigento.)
 
Naxos.
Tempio di Venere: Dal mare di Nettuno, cavalli marini circostante, arrivano le barche dei Greci. Sbarcano sulle spiagge di notte – Migliaia di orme sulla sabbia. Si uniscono due strade dalla costa, verso la fragile citta’ di Naxos ed il suo Tempio di Venere.
 
(Temple of Venus: From the sea of Neptune, sea-horses abound, arrive the ships of the Greeks. They land on the beaches at night – Thousands of footsteps on the sand. Two roads merge from the coast, towards the fragile city of Naxos and its Temple of Venus.)
 
Siracusa. 
Tempio di Apollo: Dalla caverna (L’Orecchio) di Dionisio, sentiamo sussurri dai prigionieri. Uscendo dalla grotta, si entra nella bellissima Siracusa, che rivela subito il suo Castello di Marte e magnifico Tempio di Apollo.
 
(Temple of Apollo: From the cave (The Ear) of Dionysus, we hear whispers from the prisoners. Leaving the cave, we enter the beautiful Siracusa, which suddenly reveals its Castle of Mars and magnificent Temple of Apollo.)
 
Himera. 
Tempio della Vittoria: I sorgenti termali di Vulcano ci portano al Tempio della Vittoria ed al Necropoli di Pluto, con la tomba degli sposi.
 
(Temple of Victory: The hot springs of Vulcan move us to the Temple of Victory and the Necropolis of Pluto, with the lovers tomb.)
 
Segesta. 
Tempio di Diana: Un aria tranquilla di Mercurio ci trasporta al Tempio di Diana, ed il Teatro di Pan.
 
(Temple of Diana: A tranquil air of Mercury transports us to the Temple of Diana, and the Theater of Pan.)
 
Akragas.
Templi della Concordia: Un coro rumoroso ci accoglie alle grande Porte di Demetra. Persi in acquadotti sotteranee di Eco, poi ci ritroviamo davanti i gradini sotto il colosso Tempio della Concordia.
 
(Temples of Concordia: A noisy chorus greets us at the great Gates of Demeter. Lost in subterranean aqueducts of Echo, we find ourselves at the steps of the colossal Temple of Concordia.)